Elettronica di intrattenimento

Console, tablet, impianto di home cinema o proiettore: alla popolazione svizzera piace l’intrattenimento. Lo dimostra il fatto che presso le economie domestiche elvetiche si contano complessivamente circa 4,6 milioni di televisori. Questo numero ci fa inoltre capire che molto probabilmente anche tu potrai risparmiare tanta energia e denaro seguendo i nostri consigli.

image
Contenuto

Cosa c'è da sapere

Non etichettaEnergia

Gli apparecchi dell’elettronica di intrattenimento non sono contrassegnati con un’etichettaEnergia, ad eccezione del televisore.


Apparecchi più energivori

I televisori, le set-top-box, i router e le console di gioco sono gli apparecchi più energivori.


Cosa posso fare

Proteggi l’ambiente e il tuo portafoglio con piccoli e semplici gesti

  • Il consumo energetico degli apparecchi dell’elettronica di intrattenimento durante il loro ciclo di vita è inferiore all’energia grigia necessaria per la loro produzione e il trasporto. Per questo motivo è opportuno utilizzarli il più a lungo possibile.

  • I dispositivi alimentati a batteria consumano meno energia di quelli alimentati dalla rete.

Quando si compra un televisore, uno schermo o un digital signage display non conta solo il prezzo d’acquisto, ma anche i costi che si dovranno sostenere a lungo termine per il consumo di elettricità. Grazie all’etichettaEnergia è possibile valutare in un attimo l’efficienza energetica di un apparecchio.

Qui puoi trovare tutto quello che c’è da sapere sull’etichettaEnergia per televisori, schermi e digital signage display.

image
pdf

EtichettaEnergia per i display elettronici...

2021-03-01
DEFRIT

  • Prenditi il tempo necessario per familiarizzare con le funzioni dei tuoi dispositivi e attiva le impostazioni di risparmio energetico.

  • Alimenta i dispositivi di intrattenimento (televisore, set-top-box, DVD, HiFi, console di gioco) con una ciabatta centrale munita di interruttore. In questo modo potrai spegnere tutti gli apparecchi con un solo clic quando non ti servono.

  • Installa una ciabatta intelligente che può essere programmata e comandata attraverso un’applicazione. L’applicazione indica anche il consumo energetico dei dispositivi collegati.

  • Spegni sempre completamente gli apparecchi che hanno più di cinque anni: in modalità standby consumano molta più elettricità rispetto ai nuovi dispositivi.

PC da gioco e server sono i dispositivi più energivori

I giochi per PC ad alta risoluzione e con rapidi cambiamenti d’immagine sono particolarmente esigenti per quanto riguarda l’hardware e, in modo particolare, la carta grafica. Spesso per giocare si utilizzano PC da gioco con una potenza elevata (non raramente 300 watt e oltre). Basandosi su un utilizzo medio del computer di due ore al giorno, il relativo consumo energetico è di 220 kWh all’anno (pari a ca. CHF 45).

Sempre più spesso è disponibile una rete domestica con server centrale per archiviare file di un certo volume o per giocare. I server consumano tanta energia e possono fare aumentare la bolletta di oltre cento franchi l’anno.

In caso di grossi guasti al tuo apparecchio valuta se ti conviene davvero farlo riparare, tenendo conto della sua età, dei costi per la riparazione e dello sviluppo tecnologico raggiunto dai nuovi apparecchi. Chiedi una stima dei costi allo specialista.

Puoi consegnare gratuitamente l'elettronica di intrattenimento in qualsiasi negozio che offra prodotti simili, indipendentemente da dove l’hai comprato. Puoi anche farli smaltire gratuitamente in un centro di raccolta SWICO (Centri di raccolta). Per maggiori informazioni sul riciclaggio di apparecchi elettronici clicca sul sito SWICO riciclaggio.

Efficienza energetica

Lingue
Socialmedia
bundesbanner it