Forza idrica: produrre elettricità in modo ecologico

Il notevole volume delle precipitazioni in Svizzera permette di sfruttare la forza idrica per produrre energia elettrica. L’energia idroelettrica viene prodotta in piccoli e grandi impianti. Questi impianti idroelettrici producono pochi gas serra e sono efficienti, oltre che rispettosi dell’ambiente e del clima.

Contenuto

Cosa c'è da sapere

Il 57 %

dell’energia elettrica svizzera è stato prodotto negli impianti idroelettrici nel 2019.


2 - 3 metri

I piccoli impianti idroelettrici possono sfruttare la forza idrica già a partire da un’altezza di caduta dell’acqua compresa tra due e tre metri.


Cosa posso fare

In Svizzera ogni economia domestica può scegliere liberamente che tipo di energia elettrica acquistare. Ti consigliamo di acquistare prodotti energetici ecologici con la certificazione «naturmade star». Il marchio di qualità «naturmade star» garantisce che l’energia è stata prodotta in maniera particolarmente rispettosa dell’ambiente.

Domande frequenti

Nel 2019 gli impianti idroelettrici svizzeri hanno prodotto 36,5 TWh di energia elettrica, pari al 57 % della produzione totale di energia, per un valore di oltre 1,8 miliardi di franchi. I Comuni hanno guadagnato oltre 500 milioni di franchi per aver concesso agli impianti idroelettrici il diritto di sfruttare le proprie risorse idriche.

Per piccoli impianti idroelettrici si intendono tutte le centrali idroelettriche di piccole dimensioni, ovvero quelle con una potenza inferiore a 10 MW. Grazie alle dimensioni ridotte, questi impianti hanno un impatto sull’ambiente limitato e circoscritto a livello locale. Inoltre creano posti di lavoro nelle regioni periferiche e producono energia elettrica in modo decentrato e uniforme. In Svizzera ci sono più di 1 000 impianti idroelettrici di piccole dimensioni. Insieme, questi impianti generano il 10% dell’intera produzione di energia idroelettrica in Svizzera.

Rispetto alle altre fonti di energia, gli impianti idroelettrici producono meno gas serra e più energia per ogni kilowattora di elettricità prodotta. Per energia grigia si intende l’energia usata per i materiali edili, la costruzione, il funzionamento e lo smantellamento degli impianti idroelettrici. Le centrali ad acqua fluente, ovvero gli impianti che sfruttano direttamente la corrente dei fiumi, producono 80 volte più energia rispetto al proprio fabbisogno. Gli impianti ad accumulazione, invece, non hanno un bilancio così positivo a causa delle dighe, ma anche loro producono circa 60 volte più energia di quanta ne consumano. Il grande vantaggio degli impianti ad accumulazione è che sono in grado di produrre energia proprio quando i consumi sono elevati e la produzione è ridotta, ad esempio dopo il tramonto, in una serata con poco vento.

Visualizza altre domande e risposte

Hai altre domande?

Contatta i nostri specialisti dell’energia

e-mail0848 444 444

Materiale informativo e documenti

background image
pdf

Piccole centrali idrauliche - Newsletter N. 44...

2021-07-22
DEFRIT
background image
pdf

Piccole centrali idrauliche - Newsletter N. 43...

2021-04-01
background image
pdf

Auskunftstelle Kleinwasserkraft...

2020-11-25
background image
pdf

Sulla strada verso la produzione a impatto neutro sul clima...

2020-11-06
Visualizza altri documenti
Efficienza energetica

Lingue
Socialmedia
bundesbanner it