SvizzeraEnergia

Decarbonizzazione - Verso l’obiettivo «emissioni nette pari a zero» per la tua azienda

image

Cosa c'è da sapere

La Svizzera si è posta l’obiettivo di raggiungere la neutralità climatica entro il 2050. Le aziende possono svolgere un ruolo decisivo partecipando attivamente al processo di decarbonizzazione (riduzione delle emissioni di gas serra fino al raggiungimento del saldo netto pari a zero).

Investire e guadagnare

Decarbonizzare significa ridurre i gas serra. Così facendo risparmi sui costi a lungo termine e ti metti al riparo dall’aumento dei prezzi dell’energia e dai rischi normativi.

Roadmap

Crea una roadmap di decarbonizzazione come piano su misura per pianificare la decarbonizzazione nella tua azienda.

Hai qualche domanda?

Contatta i nostri specialisti dell’energia

e-mail0848 444 444
Contenuto

Cosa posso fare

La decarbonizzazione è un processo che non si ferma davanti all’industria. Per pianificare e attuare con successo le misure nella tua azienda è necessaria una strategia di ampia portata. Nella pratica ciò significa una produzione rispettosa del clima, un impiego di energia ottimizzato e un utilizzo coerente del calore (residuo) esistente. Il fabbisogno energetico rimanente dovrà essere in buona parte coperto da vettori energetici rinnovabili.

Una roadmap della decarbonizzazione è un piano su misura che consente alla tua azienda o al tuo settore di pianificare tale processo in modo lungimirante. Con l'aiuto della roadmap puoi identificare e attuare misure economicamente efficaci che permettono di conseguire risparmi a lungo termine.

Identifica i punti critici delle emissioni nella tua azienda sulla base di un bilancio completo dei gas serra e fissa gli obiettivi di riduzione di queste emissioni. Gli obiettivi sono definiti, ad esempio, dalla Science Based Targets Initiative SBTi.

Dopo aver analizzato il potenziale, vengono elaborate misure a breve e a lungo termine per raggiungere gli obiettivi stabiliti. Puoi elaborare misure per tutte le emissioni dirette (scope 1), indirette (scope 2) come pure per quelle a monte e a valle (scope 3).

Queste misure si basano, ad esempio, sulla sostituzione dei combustibili fossili, sull’aumento dell’efficienza energetica o sull’acquisto di prodotti ecologici.

In qualità di attore sostenibile, anche tu puoi dare il tuo contributo alla protezione del clima ed elaborare una roadmap per la decarbonizzazione.

Produrre nel rispetto del clima significa ottimizzare l'uso dell'energia e aumentare l'efficienza energetica. Ciò riduce il tuo fabbisogno energetico e allo stesso tempo ti fornisce informazioni preziose sul calore - anche residuo - che non stai ancora utilizzando in modo ottimale

Un'analisi Pinch ti mostra i potenziali di risparmio nelle applicazioni tecniche di riscaldamento e raffreddamento. In qualità di PMI, puoi usufruire di una consulenza sull'efficienza energetica e far analizzare il potenziale di emissioni negli scope 1 e 2: PEIK. Puoi anche scoprire facilmente quanta elettricità produce il tuo tetto o la tua facciata.

Le varie fonti di energia rinnovabile offrono un’ampia gamma di possibilità di impiego. Per una panoramica e una descrizione più approfondita consulta il documento «Sulla strada verso la produzione a impatto neutro sul clima».

image
pdf

Sulla strada verso la produzione a impatto neutro sul clima

2024-02-05
ITFRDE

Puoi per esempio produrre l’elettricità della quale hai bisogno con un impianto fotovoltaico. Per maggiori informazioni consulta la pagina Solare termico per il calore di processo.

Una pompa di calore ad alta temperatura per l'industria genera calore tra i 70 e i 140 °C. Fino alla fine del 2024 riceverai un sostegno finanziario per la consulenza o l'installazione di pompe di calore per la generazione di calore di processo. Puoi trovare maggiori informazioni sul programma di promozione alla pagina: Pompe di calore per il calore di processo.

Inoltre gli impianti solari termici possono raggiungere, a seconda del sistema, temperature fino a 150 °C. Approfitta di un sostegno finanziario per gli studi di fattibilità degli impianti solari termici per il calore di processo e le reti di teleriscaldamento. Puoi trovare maggiori informazioni sul programma di finanziamento nel seguente documento.

image
pdf

Sovvenzioni per gli studi di fattibilità sugli impianti solari termici per la produzione di calore di processo

2024-05-01

I centri di riscaldamento a biomassa (alimentati con materie prime organiche solide) generano calore fino a 500 °C. I moderni sistemi di riscaldamento a legna forniscono la stessa potenza, a condizione che sia garantita in maniera sostenibile e a lungo termine la disponibilità di materie prime. Per maggiori informazioni consulta le pagine Energia da legno e Biomassa.

Un impianto a biogas genera calore fino a 1 000 °C in una caldaia a gas. Una centrale termoelettrica a blocco può essere utilizzata per la produzione simultanea di elettricità e calore. Per maggiori informazioni consulta la pagina Biomassa.

Un approccio completo e coerente alla decarbonizzazione prende in considerazione l'intera catena del valore. Infatti, la maggior parte delle emissioni di gas serra delle aziende avviene nello scope 3.

Il Protocollo sui gas serra (GHG Protocol) offre un quadro normativo globale completo per la contabilizzazione e la rendicontazione delle emissioni di gas a effetto serra. Esso suddivide le emissioni scope 3 in due categorie, quelle a monte e quelle a valle, ognuna delle quali è a sua volta suddivisa in 15 sottocategorie. Queste categorie includono le emissioni causate da attività che non rientrano tra quelle principali dell'azienda, come l'approvvigionamento di materie prime, la fabbricazione di prodotti, l'uso e lo smaltimento di prodotti e i viaggi di lavoro. Maggiori informazioni sul Protocollo sui gas serra sono disponibili qui: Scope 3 Calculation Guidance.

L'associazione Go for Impact si impegna a favore di catene di approvvigionamento sostenibili e mostra alla tua azienda come utilizzare il metodo SBTi per fissare obiettivi climatici efficaci in tutti e tre gli scope.

Reffnet è un'offerta dell'Ufficio federale dell'ambiente UFAM che ti aiuta ad aumentare l'efficienza delle risorse nella tua azienda.

Inoltre, il Fondo per le tecnologie , la cui responsabilità strategica spetta sempre all’UFAM, sostiene soluzioni innovative nel campo della protezione dell'ambiente e del clima, tra cui le tecnologie per la riduzione delle emissioni di gas serra e soluzioni di riciclaggio.

Stories

image
storieenergetiche

Alternative vegane al formaggio: produzione favorevole sotto il profilo del CO2

Visualizza altre storie

Tool e calcolatori

Con i seguenti strumenti e calcolatori puoi calcolare approssimativamente la produzione energetica, il costo totale, i tempi d’ammortamento e trovare gli incentivi disponibili per il tuo impianto solare. Il check-preventivo-solare permette di far confrontare e valutare gratuitamente da esperti di SvizzeraEnergia i preventivi per impianti solari.

Calcolatore solare: calcolatore dei costi e benefici del tuo impianto solare

Calcola la produzione e i costi di un impianto solare

Calcolatore dei costi di riscaldamento

Calcola quale sistema di riscaldamento emette quanta CO2 e quanto costa.
Visualizza altri tool

Materiale informativo e documenti

image
pdf

Sulla strada verso la produzione a impatto neutro sul clima

2024-02-05
image
pdf

Energies renouvelables - Un approvisionnement respectueux de l’environnement

2014-01-31