Sulle strade svizzere circolano sempre più auto elettriche

Sulle strade svizzere circolano sempre più veicoli elettrici. Non c’è da stupirsi, visto che la Svizzera vanta una delle reti di stazioni di ricarica pubbliche per auto elettriche più capillare d’Europa.

image
Contenuto

Cosa c'è da sapere

Tre volte più efficiente

L’auto elettrica è tre volte più efficiente di un'auto con motore a combustione interna.


30 000 km

Le maggiori emissioni di gas a effetto serra derivanti dalla produzione di un’auto elettrica risultano compensate dopo aver percorso 30 000 chilometri circa.


Minori emissioni

I motori elettrici contribuiscono a ridurre sia le emissioni locali di inquinanti atmosferici che il rumore negli agglomerati urbani.


Cosa posso fare

Ci sono molte ragioni per scegliere un'auto elettrica. Le auto elettriche, per esempio, non emettono sostanze inquinanti, ti offrono una grande autonomia a poco prezzo e la loro manutenzione è semplice. Al momento dell'acquisto puoi inoltre beneficiare di sovvenzioni. Scopri qui tutti i vantaggi Segui la corrente: Auto elettrica .

Sotto Infrastruttura di ricarica troverai una panoramica completa, a livello svizzero, delle stazioni di ricarica pubbliche per auto elettriche. Il tool indica esattamente quante stazioni di ricarica ci sono nella tua zona. Sul sito www.pieno-di-elettricita.ch puoi vedere in tempo reale quali stazioni di ricarica sono attualmente disponibili. Troverai anche informazioni sui tipi di spine disponibili e sulla potenza di ricarica.

Stories

Lasciati ispirare dalle Storie.

image
storieenergetiche

Le prime impressioni al volante di un’auto elettrica

image
storieenergetiche

Auto elettriche: fatti e cifre

image
storieenergetiche

Come la ricerca intende migliorare le batterie delle auto elettrice

Visualizza altre storie

Domande frequenti

Le auto elettriche sono più costose al momento dell’acquisto rispetto alle convenizionali automobili con motore a combustione interna alimentate a benzina o a gasolio. Come per numerosi investimenti in tecnologie sostenibili ed energeticamente efficienti, il vantaggio in termini di prezzo si manifesta anche per le auto elettriche solo nei conteggi a lungo termine. Con un prezzo della benzina di CHF 1.60 e un consumo di sette litri ogni 100 km, un’auto con motore a benzina costa CHF 0.11 al chilometro. Con un prezzo dell’elettricità di CHF 0.14 al chilowattora (kWh) (tariffa notturna) e un consumo di 20 kWh ogni 100 km, un’auto con motore elettrico costa circa tre centesimi al chilometro.

Con una percorrenza totale di 200 000 km per tutta la durata di vita dell’auto, ciò equivale a un risparmio di CHF 16 000.- sui costi del carburante, il che rende normalmente più conveniente un’auto elettrica di classe media rispetto a un’auto a benzina della stessa classe.

Un’automobile sta ferma in media 23 ore al giorno. Dunque le batterie delle auto elettriche possono essere caricate nottetempo a casa o durante il giorno presso il luogo di lavoro. In alternativa puoi anche usufruire dell’infrastruttura di ricarica pubblica. La Svizzera vanta una delle reti di stazioni di ricarica pubbliche per auto elettriche più capillare d’Europa. Sul sito www.pieno-di-elettricita.ch trovi una panoramica completa delle stazioni di ricarica pubbliche per auto elettriche dislocate su tutto il territorio nazionale. Puoi vedere in tempo reale quali stazioni di ricarica sono attualmente disponibili.

L’autonomia delle moderne auto elettriche varia, a seconda del modello e della capacità della batteria, tra i 200 e i 600 km. Ad ogni modo, l’autonomia dipende anche dalle condizioni meteo, dalla topografia, dallo stile di guida e dal peso dell’auto. Il tragitto medio casa-lavoro in Svizzera è di 30-40 km. Già oggi le autonomie delle auto elettriche sono dunque più che sufficienti per soddisfare la maggior parte delle esigenze di tutti i giorni.

Uno studio pubblicato nel 2020 dall’Istituto Paul Scherrer ha esaminato gli impatti ambientali delle diverse tecnologie di propulsione disponibili per le automobili. Lo studio è stato condotto sulla base di ecobilanci, nei quali si considera l’intero ciclo di vita delle auto, ossia la produzione, l’utilizzo e lo smaltimento, inclusa la messa a disposizione dei carburanti benzina, gasolio, metano, elettricità e idrogeno (H2). Dopo 200 000 chilometri percorsi, il bilancio è risultato chiaro: le auto elettriche causano complessivamente le emissioni di CO2 più basse, seguite a ruota dalle auto a celle a combustibile alimentate a idrogeno. Seguono poi le auto a gas naturale, a gasolio e infine quelle a benzina. 

L’origine dell’elettricità gioca un ruolo importante nel bilancio di CO2 delle auto elettriche. Le emissioni più basse di CO2 si ottengono se l’elettricità viene ricavata da energia solare. Ma anche il mix elettrico svizzero, composto per quasi due terzi da elettricità prodotta da centrali idroelettriche, è ideale per sfruttare il potenziale della mobilità elettrica. Un’auto elettrica ricaricata con il mix elettrico svizzero avrà compensato le maggiori emissioni di gas a effetto serra derivanti dalla sua produzione già dopo aver percorso 30 000 chilometri.

Fonte: Istituto Paul Scherrer (PSI).
Fonte: Istituto Paul Scherrer (PSI).

Visualizza altre domande e risposte

Hai altre domande?

Contatta i nostri specialisti dell’energia

e-mail0848 444 444
image
image

Segui la corrente per raggiungere l’obiettivo climatico

Informati ora su auto elettriche, ambiente e ricarica.
Segui la corrente

Materiale informativo e documenti

image
pdf

Veicoli a basso consumo energetico - Tendenze di mercato 2021...

2021-05-11
DEFRIT
image
pdf

Veicoli a basso consumo energetico - Tendenze di mercato 2020...

2020-09-21
image
pdf

Impatti ambientali delle automobili - oggi e domani...

2020-02-26
image
pdf

Praxiserfahrungen mit Elektroautos...

2015-01-31
Visualizza altri documenti
Efficienza energetica

Lingue
Socialmedia
bundesbanner it