SvizzeraEnergia

Cappe da cucina efficienti

Sia che si tratti di arrostire, sbollentare o cuocere, quando si cucina vengono sempre rilasciati vapori e odori nell'ambiente. La migliore ricetta per avere un'aria gradevole in cucina è usare la cappa. Un altro ingrediente importante sono i consigli di SvizzeraEnergia, perché ti fanno risparmiare soldi ed energia.

image

Cosa c'è da sapere

A+++ a D

Nella vecchia etichettaEnergia le cappe da cucina sono valutate secondo classi di efficienza energetica che vanno da A+++ a D.

Le cappe da cucina efficienti (A++)

consumano circa il 30 % di elettricità in meno rispetto a un tipico apparecchio di classe A.

Contenuto

Cosa posso fare

Proteggi l'ambiente e il tuo portafoglio con piccoli e semplici gesti

  • Rifletti su quale cappa è più adatta alle tue esigenze: una cappa a espulsione o a ricircolo d'aria. Le cappe a espulsione d'aria aspirano l'aria al di sopra del piano cottura, la puliscono attraverso un filtro anti-grasso e la conducono all'esterno attraverso un apposito condotto. Le cappe a ricircolo d'aria fanno passare l'aria anche attraverso un filtro anti-odore e poi la reimmettono in cucina.

  • La capacità di aspirazione richiesta per una cappa dipende dalla dimensione del piano cottura, dalla collocazione della cappa e dalla tipologia della canna fumaria. Ad ogni modo la cappa dovrebbe essere larga almeno quanto il piano cottura.

  • Leggi l'etichettaEnergia.

  • Scegli un apparecchio appartenente alla classe di efficienza energetica più elevata tra quelle disponibili.

  • Fai attenzione, anche quando leggi l'etichettaEnergia, a scegliere un elettrodomestico con i migliori valori possibili per quanto riguarda il flusso d'aria, l'illuminazione, il livello di rumore e la filtrazione dei grassi.

Confronta subito le cappe da cucina a elevata efficienza energetica su Topten (privati) .

Quando si compra una cappa da cucina, non conta solo il prezzo d'acquisto ma anche i costi che si dovranno sostenere a lungo termine per il consumo di elettricità. Grazie all'etichettaEnergia è possibile valutare in un attimo l'efficienza energetica di un elettrodomestico.

Qui puoi trovare tutto quello che c'è da sapere sull'etichettaEnergia per le cappe da cucina:

image
pdf

EtichettaEnergia per le cappe da cucina per uso domestico

2016-08-01
ITFRDE

  • Adegua la velocità della cappa al tipo di cottura: quando arrostisci e friggi devi scegliere una velocità alta per garantire una buona qualità dell’aria in cucina, mentre se cuoci le verdure basta di solito una velocità bassa.

  • Cucina possibilmente mettendo sempre il coperchio su pentole e padelle: oltre a risparmiare energia, con questo accorgimento ridurrai la fuoriuscita di vapore, grassi e odori nell’ambiente.

  • Pulisci regolarmente il filtro anti-grasso della cappa.

  • Pulisci e sostituisci periodicamente il filtro anti-odore delle cappe a ricircolo d’aria. Segui le indicazioni del fabbricante.

In caso di grossi guasti al tuo apparecchio valuta se ti conviene davvero farlo riparare, tenendo conto della sua età, dei costi per la riparazione e dello sviluppo tecnologico raggiunto dai nuovi apparecchi. Chiedi una stima dei costi allo specialista.

Materiale informativo e documenti

image
pdf

Acquisto professionale di elettrodomestici

2022-05-25
image
pdf

Efficienza energetica nelle economie domestiche

2021-12-07
image
pdf

Consumo di elettricità di un’economia domestica

2021-11-17
image
pdf

Ventilazione del piano di cottura per costruzioni nuove e risanate energeticamente

2019-06-01