Shared mobility: condividere i veicoli anziché possederli

Nella vita quotidiana tutti si spostano per qualche ragione. Nel campo della mobilità la tendenza mondiale va verso la sharing economy. Il motto di oggi è: «condividere anziché possedere», e rende possibile una nuova flessibilità.

Mobilità condivisa, detta anche «shared mobility», significa ad esempio che la mattina trovi un passaggio in macchina e arrivi rilassato al lavoro. Oppure noleggi una bici da carico con cui andare a fare la spesa. Per andare in piscina noleggi una bici e la lasci lì. Quando ti serve un veicolo, sia esso un furgone o una city car, non devi far altro che noleggiarlo.

La mobilità condivisa offre vantaggi non solo nella vita di tutti i giorni. Consente anche una locomozione più efficiente in termini di risorse. Oggi chi si muove ha bisogno di energia e per i mezzi di trasporto motorizzati questa viene principalmente ricavata da fonti non rinnovabili, dunque da materie prime fossili. Circa un terzo del consumo di energia e delle emissioni di CO2 in Svizzera è riconducibile a mezzi di trasporto e questo ha un forte impatto sul nostro portafoglio, oltre che sul clima e sull’ambiente.

Trova offerte

  • Formula classica: noleggio a ore, il veicolo viene riportato dove lo si è preso a noleggio
  • Soluzione peer-to-peer: car sharing fra privati, dare o prendere a noleggio un veicolo
  • Formula free floating: noleggio a minuti, il veicolo viene lasciato in un luogo diverso da quello dove lo si è preso a noleggio

   

Mobility car sharing – classica società di car sharing

La Società cooperativa Mobility mette a disposizione di circa 130 000 clienti 3000 veicoli presso 1500 sedi. I veicoli vengono prenotati via app e poi aperti tramite la carta Mobility. Si paga a chilometri e a ore.

Sito web

   

Catch a Car – società di car sharing free floating

Finora attiva a Basilea e a Ginevra, Catch a Car consente di usufruire del servizio di car sharing free floating, ossia senza stazioni fisse di prelievo e deposito del mezzo. Un’app permette agli utenti di localizzare l’auto libera più vicina, utilizzabile senza previa prenotazione. Dopo aver percorso il tragitto da un punto A a un punto B, l’auto deve essere nuovamente posteggiata gratis in un parcheggio pubblico situato all’interno della zona Catch-Car.

Sito web

   

Sharoo – car sharing peer to peer

Tramite Sharoo è possibile noleggiare auto o dare in noleggio la propria auto. Oltre 50 000 utenti registrati possono prenotare e aprire via app una delle 1400 auto. Il prezzo e le fasce orarie di disponibilità dell’auto vengono stabiliti dal locatore.

Sito web

   

2EM – car sharing peer to peer

Tramite 2EM è possibile noleggiare auto o dare in noleggio la propria auto. Circa 7500 utenti registrati possono trovare auto tramite il sito web. Se il locatore accetta la richiesta, ci si incontra per procedere alla consegna della chiave e alla sottoscrizione del contratto.

Sito web

 

  • Traffico pendolare: la piattaforma offre in primo luogo possibilità di trovare un passaggio in auto su tragitti percorsi periodicamente
  • Tragitti brevi: la piattaforma consente l’intermediazione di brevi tragitti in tempo reale
  • Tragitti lunghi: la piattaforma offre in primo luogo possibilità di trovare un passaggio in auto su lunghi tragitti

   

Flinc – primariamente tragitti brevi

Via app è possibile trovare passaggi in auto o passeggeri con cui condividere le spese di viaggio. I passaggi che fanno al caso dell’utente vengono trovati automaticamente. Tra i 350 000 utenti di Flinc si possono trovare passaggi in auto spontanei o ricorrenti. Il prezzo viene definito in anticipo e pagato in contanti.

Sito web

   

BlaBlaCar – primariamente tragitti lunghi

BlaBlaCar è attiva in tutto il mondo e conta 40 milioni di soci. I passaggi vengono pubblicati su BlaBlaCar indicando la tratta, la data e l’ora di partenza e il prezzo da chiedere a ciascun passeggero. I passeggeri possono prenotare online i posti e pagarne subito il prezzo. Ad avvenuto pagamento i passeggeri ricevono il numero di cellulare del guidatore e possono contattarlo.

Sito web

   

Karzoo – tragitti brevi e lunghi

Karzoo consente di offrire e trovare passaggi in auto in tutta Europa. Esiste anche un’interfaccia per aziende, comprensiva di statistiche degli utenti e dei benefici ambientali.  Le parti si mettono in contatto per e-mail o via chat per concordare come condividere le spese di viaggio.

Sito web

   

HitchHike – primariamente tragitti pendolari

Si tratta di una piattaforma che promuove il car pooling. Il target di clientela è costituito soprattutto da imprese, grandi eventi, scuole universitarie, nonché zone residenziali e industriali. Anche per persone private esiste la possibilità di trovare viaggi in car pooling tra destinazioni selezionate.

Sito web

   

e-Covoiturage – primariamente tragitti pendolari

Sul sito web di E-Covoiturage si possono pubblicare o trovare annunci relativi a tragitti, indicando se il tragitto viene percorso periodicamente od occasionalmente e se ciò avviene in veste di guidatore, di passeggero o di entrambi. La presa di contatto avviene per SMS o e-mail.

Sito web

   

TwoGo by SAP – primariamente tragitti pendolari

Il guidatore e i passeggeri possono inserire il tragitto che vorrebbero condividere. Il car pooling ottimale viene individuato automaticamente. Via SMS, mail o app viene trasmessa ai passeggeri la tabella di marcia con informazioni sull’ora e sul luogo di prelievo. Per calcolare il tempo di percorrenza si ricorre a informazioni sul traffico storiche e attuali.

Sito web

   

Idosh – primariamente tragitti brevi

Mediante l’app è possibile pubblicare il proprio tragitto o cercare un passaggio in auto. Per trovare un passaggio in auto bastano pochi clic. Si paga in automatico con carta di credito tramite l’app in base ai chilometri percorsi.

Sito web

   

Taxito – primariamente tragitti brevi

Presso fermate predefinite i passeggeri possono selezionare le destinazioni desiderate mediante un’app mobile. Esse sono visualizzate sul tabellone e gli automobilisti di passaggio possono decidere spontaneamente di far salire il passeggero in attesa alla fermata. Prima di salire a bordo il passeggero immette nell’app il numero di targa dell’auto.

Sito web

 

Mobility Carpool

Mobility Carpool è l’app di car pooling della società cooperativa Mobility; può essere utilizzata senza la necessità di aderire a Mobility. L’app consente di offrire e trovare passaggi in auto. Con la carta di credito registrata si paga un importo fisso predefinito in base alla distanza di viaggio calcolata.

Sito web

   

ParkU

Aiuta a trovare più facilmente un parcheggio e contribuisce a utilizzare meglio i parcheggi esistenti. Mediante l’app di ParkU è possibile trovare e prenotare parcheggi in tempo reale. Si paga il tempo di parcheggio esatto direttamente tramite il cellulare.

Sito web

   

Shared Parking

Shared Parking permette di condividere il proprio parcheggio con altri utenti, quando non lo si usa. In tal modo si condividono anche i relativi costi. La ricerca del parcheggio tramite app può ridurre il traffico generato dagli automobilisti in cerca di un parcheggio.

Sito web

 

  • Formula classica: la bicicletta può essere noleggiata presso un luogo centrale e restituita nello stesso luogo
  • Formula stazionaria: la bicicletta può essere ritirata presso una stazione e riportata in una qualsiasi altra stazione
  • Formula free floating: noleggio a minuti, la bicicletta può essere lasciata in un altro luogo
  • Formula cargo: biciclette da trasporto che permettono di effettuare piccoli trasporti

La mappa di bike sharing di SvizzeraEnergia fornisce una panoramica delle offerte esistenti in Svizzera.

   

PubliBike – offerta stazionaria

PubliBike è un sistema automatico di noleggio bici classiche ed elettriche. Per noleggiarle occorre avere una carta cliente. Gli utenti spontanei si avvalgono a seconda della regione di carte giornaliere od orarie che possono essere acquistate online sullo smartphone o presso un punto di vendita partner.

Sito web

   

Velospot – offerta stazionaria

Velospot è un sistema automatico di noleggio bici. Per noleggiare le biciclette occorre essere in possesso di una tessera chip registrata. Oltre all’abbonamento annuale, è possibile acquistare carte giornaliere nei vari punti vendita. Le bici possono essere lasciate in un qualsiasi parcheggio Velospot.

Sito web

   

Schweiz rollt – offerta classica

Schweiz rollt è un’offerta di noleggio bici gratuita e servita che propone biciclette per adulti, bambini, da trasporto, bici elettriche ed è presente in varie città svizzere. Per noleggiare le bici ci si deve registrare sul posto.

Sito web

   

Smide – offerta free floating

«smide» è un sistema di noleggio di bici elettriche senza stazioni fisse a Zurigo. Le bici elettriche possono essere localizzate e prese a noleggio tramite un’app per smartphone. Dopo il viaggio, i ciclisti possono lasciare la bici in un posto qualsiasi entro una determinata area.

Sito web

   

Carvelo2go – offerta cargo

Da Carvelo2go possono essere prenotate bici elettriche da trasporto a tariffe orarie e ritirate dal rispettivo host. Quest’ultimo consegna l’accumulatore e la chiave all’utente. Finito il periodo di noleggio, la bici viene riportata nello stesso posto in cui la si è presa a noleggio.

Sito web

   

Nextbike – offerta stazionaria

«nextbike» è un sistema di ciclonoleggio automatico che consente di noleggiare una bicicletta a ore. Il noleggio è possibile per telefono o via Internet dopo essersi registrati una sola volta.

Sito web

   

Rent a bike – formula classica

«Rent a bike» è una formula servita di noleggio biciclette, e-bike e mountain bike. Le bici vengono noleggiate sul posto dopo avere effettuato il pagamento. Sul sito web si trovano le informazioni in merito alle stazioni di partenza e di arrivo e un sistema di prenotazione delle bici classiche ed elettriche desiderate.

Sito web

 

Pick-e-Bike - free-floating

Pick-e-Bike è un sistema di noleggio di bici elettriche senza stazioni di noleggio dedicate nella regione di Basilea. Le biciclette possono essere noleggiate tramite un’app e lasciate in qualsiasi punto all’interno dell’area Pick-e-Bike.

Sito web

 

   

Scooter sharing di Mobility

Il servizio di scooter sharing di Mobility consente di noleggiare a Zurigo degli scooter elettrici senza postazione fissa. Gli scooter possono essere noleggiati a minuti e restituiti posteggiandoli nei parcheggi pubblici per due ruote presenti all’interno della zona definita.

Sito web