Progetti in corso

{{translation.caption}}:


Attualmente l’Ufficio di coordinamento per la mobilità sostenibile COMO sostiene i seguenti progetti:

   

Mobilità lenta e salute – una cooperazione intersettoriale: migliorando la cooperazione nella pianificazione del territorio e dei trasporti si intende salvaguardare e promuovere la salute della popolazione. A tale scopo saranno sviluppate specifiche offerte di formazione continua per gli addetti ai lavori ed eseguiti diversi workshop.

  • Costo totale del progetto: CHF 377'500
  • Contributo del COMO: CHF 135'000
  • Durata: 2016 - 2019

   

Village Office: istituendo una capillare rete di spazi di coworking in Svizzera, Village Office riporta il lavoro nelle vicinanze del luogo di residenza.

  • Costo totale del progetto: CHF 7'693'000
  • Contributo del COMO: CHF 100'000
  • Durata: 2016 - 2020

   

Per una stazione regionale modello: il Canton Vallese appronterà una guida per la sistemazione di stazioni ferroviarie regionali attraenti e rispettose dell’ambiente nelle quali il trasbordo è particolarmente semplice ed eseguirà un progetto pilota di verifica della fattibilità.

  • Costo totale del progetto: CHF 120'000
  • Contributo del COMO: CHF 48'000
  • Durata: 2016 - 2018

   

Vélo Commun(e): l’accademia della mobilità istituirà in alcuni comuni una rete di bici elettriche da trasporto per consentire un trasporto merci rispettoso dell’ambiente alle PMI, ai privati o alle associazioni comunali.

  • Costo totale del progetto: CHF 240'000
  • Contributo del COMO: CHF 80'000
  • Durata: 2016 - 2018

   

Rete delle strade comunali 2.0: nella regione di Appenzello AR, di San Gallo e del Lago di Costanza la rete stradale sarà assegnata a una concreta destinazione d’uso, come ad esempio al traffico ciclistico, all’agricoltura o all’urbanizzazione per l’economia e la popolazione. In tal modo si intende conseguire risparmi sui costi di manutenzione e migliorare tra l’altro gli itinerari ciclistici.

  • Costo totale del progetto: CHF 109'800
  • Contributo del COMO: CHF 43'920
  • Durata: 2016 - 2017

   

PubliRide Baden: Autopostale utilizza l’app di flinc per promuovere il carpooling durante l’apertura di un grande cantiere nel centro di Baden, in modo da garantire la libertà di movimento a tutte le persone interessate.

  • Costo totale del progetto: CHF 176'260
  • Contributo del COMO: CHF 50'504
  • Durata: 2014 - 2016

   

Rail-Check: il Canton Vallese offre ai giovani adulti un mix ottimale di mobilità con Rail-Check, Bike-Check e Car-Check.

  • Costo totale del progetto: CHF 150'780
  • Contributo del COMO: CHF 60'000
  • Durata: 2014 - 2016

   

Défi-Vélo: ProVelo promuove in maniera ludica l’uso della bicicletta da parte dei giovani adulti.

  • Costo totale del progetto: CHF 961'640
  • Contributo del COMO: CHF 87'000
  • Durata: 2016 - 2019

   

Centro di mobilità di Meyrin: Meyrin sta sperimentando vari servizi di mobilità che potrebbero essere adottati nel futuro quartiere ecologico «Les Vergers».

  • Costo totale del progetto: CHF 148'000
  • Contributo del COMO: CHF 59'000
  • Durata: 2014 - 2016

   

Mobilità pedonale vicino alla pratica: l’Atelier per pedes sta mettendo a punto un moderno strumento aggiornabile e facile da usare per gli specialisti in infrastrutture per la mobilità pedonale.

  • Costo totale del progetto: CHF 25'000
  • Contributo del COMO: CHF 10'000
  • Durata: 2015 - 2016

    

MOHA – fase 2: le attività di MOHA – Gestione della mobilità nei quartieri residenziali – saranno proseguite nell’ambito di una fase di consolidamento; inoltre sono previsti il potenziamento delle attività nella Svizzera romanda e l’ulteriore sviluppo dello strumentario.

  • Costo totale del progetto: CHF 230'000
  • Contributo del COMO: CHF 100'000
  • Durata: 2015 - 2017

La nostra carta interattiva ti fornisce una panoramica di tutti i progetti sostenuti dal COMO.

 

Progetti in corso

{{translation.caption}}:


Attualmente l’Ufficio di coordinamento per la mobilità sostenibile COMO sostiene i seguenti progetti:

   

Mobilità lenta e salute – una cooperazione intersettoriale: migliorando la cooperazione nella pianificazione del territorio e dei trasporti si intende salvaguardare e promuovere la salute della popolazione. A tale scopo saranno sviluppate specifiche offerte di formazione continua per gli addetti ai lavori ed eseguiti diversi workshop.

  • Costo totale del progetto: CHF 377'500
  • Contributo del COMO: CHF 135'000
  • Durata: 2016 - 2019

   

Village Office: istituendo una capillare rete di spazi di coworking in Svizzera, Village Office riporta il lavoro nelle vicinanze del luogo di residenza.

  • Costo totale del progetto: CHF 7'693'000
  • Contributo del COMO: CHF 100'000
  • Durata: 2016 - 2020

   

Per una stazione regionale modello: il Canton Vallese appronterà una guida per la sistemazione di stazioni ferroviarie regionali attraenti e rispettose dell’ambiente nelle quali il trasbordo è particolarmente semplice ed eseguirà un progetto pilota di verifica della fattibilità.

  • Costo totale del progetto: CHF 120'000
  • Contributo del COMO: CHF 48'000
  • Durata: 2016 - 2018

   

Vélo Commun(e): l’accademia della mobilità istituirà in alcuni comuni una rete di bici elettriche da trasporto per consentire un trasporto merci rispettoso dell’ambiente alle PMI, ai privati o alle associazioni comunali.

  • Costo totale del progetto: CHF 240'000
  • Contributo del COMO: CHF 80'000
  • Durata: 2016 - 2018

   

Rete delle strade comunali 2.0: nella regione di Appenzello AR, di San Gallo e del Lago di Costanza la rete stradale sarà assegnata a una concreta destinazione d’uso, come ad esempio al traffico ciclistico, all’agricoltura o all’urbanizzazione per l’economia e la popolazione. In tal modo si intende conseguire risparmi sui costi di manutenzione e migliorare tra l’altro gli itinerari ciclistici.

  • Costo totale del progetto: CHF 109'800
  • Contributo del COMO: CHF 43'920
  • Durata: 2016 - 2017

   

PubliRide Baden: Autopostale utilizza l’app di flinc per promuovere il carpooling durante l’apertura di un grande cantiere nel centro di Baden, in modo da garantire la libertà di movimento a tutte le persone interessate.

  • Costo totale del progetto: CHF 176'260
  • Contributo del COMO: CHF 50'504
  • Durata: 2014 - 2016

   

Rail-Check: il Canton Vallese offre ai giovani adulti un mix ottimale di mobilità con Rail-Check, Bike-Check e Car-Check.

  • Costo totale del progetto: CHF 150'780
  • Contributo del COMO: CHF 60'000
  • Durata: 2014 - 2016

   

Défi-Vélo: ProVelo promuove in maniera ludica l’uso della bicicletta da parte dei giovani adulti.

  • Costo totale del progetto: CHF 961'640
  • Contributo del COMO: CHF 87'000
  • Durata: 2016 - 2019

   

Centro di mobilità di Meyrin: Meyrin sta sperimentando vari servizi di mobilità che potrebbero essere adottati nel futuro quartiere ecologico «Les Vergers».

  • Costo totale del progetto: CHF 148'000
  • Contributo del COMO: CHF 59'000
  • Durata: 2014 - 2016

   

Mobilità pedonale vicino alla pratica: l’Atelier per pedes sta mettendo a punto un moderno strumento aggiornabile e facile da usare per gli specialisti in infrastrutture per la mobilità pedonale.

  • Costo totale del progetto: CHF 25'000
  • Contributo del COMO: CHF 10'000
  • Durata: 2015 - 2016

    

MOHA – fase 2: le attività di MOHA – Gestione della mobilità nei quartieri residenziali – saranno proseguite nell’ambito di una fase di consolidamento; inoltre sono previsti il potenziamento delle attività nella Svizzera romanda e l’ulteriore sviluppo dello strumentario.

  • Costo totale del progetto: CHF 230'000
  • Contributo del COMO: CHF 100'000
  • Durata: 2015 - 2017

La nostra carta interattiva ti fornisce una panoramica di tutti i progetti sostenuti dal COMO.