Progetti di mobilità innovativi

{{translation.caption}}:


Hai sviluppato un’idea che potrebbe migliorare concretamente la mobilità sostenibile e che sia fattibile? Se hai bisogno di un finanziamento per avviare il tuo progetto o se lo stai già realizzando con successo ma vorresti ampliarlo, in tal caso puoi rivolgerti all’Ufficio di coordinamento per la mobilità sostenibile (COMO), l’ente che promuove lo sviluppo e la realizzazione di nuove idee per arrivare a forme e offerte di mobilità orientate al futuro. La nostra carta interattiva ti fornisce una panoramica di tutti i progetti sostenuti dal COMO.

Grazie per i progetti inoltrati!

Ti sei perso l’occasione? Non fa niente. Già alla prossima scadenza, prevista alla fine di aprile, potrai inoltrare il tuo progetto di mobilità efficace e promettente. Attendiamo con ansia le nuove proposte!

Oltre a progetti dedicati alla «mobilità collaborativa», saranno ben accolti anche progetti incentrati su altre tematiche.Il COMO ha assunto le mansioni del vecchio Centro di servizi per la mobilità innovativa e sostenibile e piattaforma per la conoscenza ed è diretto dai sei Uffici federali seguenti: ARE, USTRA, UFAM, UFSP, UFT e UFE. Funge da primo sportello di contatto, servizio di coordinamento. Ogni anno sono previste due scadenze per l’inoltro di progetti: il 30 aprile e il 31 ottobre. A partire dal 2017 il bando con tema principale sarà pubblicato di volta in volta in primavera.

Lo sapevi che…

… oltre a finanziare progetti, il COMO diffonde tutti i risultati finora raggiunti nel settore della mobilità sostenibile in Svizzera? I progetti di successo sin qui finanziati vengono presentati al pubblico nell’intento di conservare il know-how rilevante e di diffondere le informazioni importanti. Approfittane per conoscere da vicino questi progetti innovativi in corso. Scopri la versatilità di COMO e una scelta dei progetti del passato sfogliando l’opuscolo. Sul sito web del Centro di servizi per la mobilità, puoi dare un’occhiata ai progetti già conclusi e farti venire nuove idee.

Progetti di mobilità innovativi

{{translation.caption}}:


Hai sviluppato un’idea che potrebbe migliorare concretamente la mobilità sostenibile e che sia fattibile? Se hai bisogno di un finanziamento per avviare il tuo progetto o se lo stai già realizzando con successo ma vorresti ampliarlo, in tal caso puoi rivolgerti all’Ufficio di coordinamento per la mobilità sostenibile (COMO), l’ente che promuove lo sviluppo e la realizzazione di nuove idee per arrivare a forme e offerte di mobilità orientate al futuro. La nostra carta interattiva ti fornisce una panoramica di tutti i progetti sostenuti dal COMO.

Grazie per i progetti inoltrati!

Ti sei perso l’occasione? Non fa niente. Già alla prossima scadenza, prevista alla fine di aprile, potrai inoltrare il tuo progetto di mobilità efficace e promettente. Attendiamo con ansia le nuove proposte!

Oltre a progetti dedicati alla «mobilità collaborativa», saranno ben accolti anche progetti incentrati su altre tematiche.Il COMO ha assunto le mansioni del vecchio Centro di servizi per la mobilità innovativa e sostenibile e piattaforma per la conoscenza ed è diretto dai sei Uffici federali seguenti: ARE, USTRA, UFAM, UFSP, UFT e UFE. Funge da primo sportello di contatto, servizio di coordinamento. Ogni anno sono previste due scadenze per l’inoltro di progetti: il 30 aprile e il 31 ottobre. A partire dal 2017 il bando con tema principale sarà pubblicato di volta in volta in primavera.

Lo sapevi che…

… oltre a finanziare progetti, il COMO diffonde tutti i risultati finora raggiunti nel settore della mobilità sostenibile in Svizzera? I progetti di successo sin qui finanziati vengono presentati al pubblico nell’intento di conservare il know-how rilevante e di diffondere le informazioni importanti. Approfittane per conoscere da vicino questi progetti innovativi in corso. Scopri la versatilità di COMO e una scelta dei progetti del passato sfogliando l’opuscolo. Sul sito web del Centro di servizi per la mobilità, puoi dare un’occhiata ai progetti già conclusi e farti venire nuove idee.