Mobilità combinata

{{translation.caption}}:


Andare alla stazione in bici, con il treno in città e poi raggiungere il posto di lavoro in tram: chi viaggia con vari mezzi di trasporto si avvale della cosiddetta mobilità combinata. È indispensabile una catena di mobilità ben funzionante, dove le coincidenze sono di fondamentale importanza. Concretamente significa che alla stazione ferroviaria devono essere disponibili parcheggi per le biciclette e non manchino le coincidenze con i tram e i treni. Non tutti i posti però possono essere raggiunti con i mezzi pubblici. In tal caso, ci si può avvalere dell'offerta di carsharing di Mobility. Presso la cooperativa è possibile prendere a noleggio 2500 autovetture e furgoni in 1250 località distribuite in tutta la Svizzera.

Mobilità combinata

{{translation.caption}}:


Andare alla stazione in bici, con il treno in città e poi raggiungere il posto di lavoro in tram: chi viaggia con vari mezzi di trasporto si avvale della cosiddetta mobilità combinata. È indispensabile una catena di mobilità ben funzionante, dove le coincidenze sono di fondamentale importanza. Concretamente significa che alla stazione ferroviaria devono essere disponibili parcheggi per le biciclette e non manchino le coincidenze con i tram e i treni. Non tutti i posti però possono essere raggiunti con i mezzi pubblici. In tal caso, ci si può avvalere dell'offerta di carsharing di Mobility. Presso la cooperativa è possibile prendere a noleggio 2500 autovetture e furgoni in 1250 località distribuite in tutta la Svizzera.