Mobilità e trasporti in Svizzera

Ogni cittadino svizzero percorre in media 37 km al giorno sul territorio nazionale e trascorre 90 minuti per strada. La maggior parte dei nostri spostamenti è legata alle attività per il tempo libero (44% della distanza giornaliera percorsa). L’auto viene uti-lizzata per due terzi dei chilometri giornalieri percorsi. Altri dati interessanti sul com-portamento della popolazione in materia di trasporti in Svizzera si trovano nel Micro-censimento mobilità e trasporti.

Con il 36% i trasporti, di cui tre quarti sono ascrivibili alle automobili, hanno la mag-giore incidenza sul consumo totale di energia in Svizzera. Inoltre i trasporti sono re-sponsabili di quasi un terzo delle emissioni totali di CO2 della Svizzera. Per questo motivo i trasporti rivestono un ruolo chiave nella politica energetica e climatica.

 

 

Per ridurre il consumo di energia e le emissioni di CO2 del trasporto privato di perso-ne, SvizzeraEnergia sostiene progetti in diversi ambiti.

 

 

Viaggiare all’insegna della mobilità significa prediligere i mezzi di trasporto pubblici, la bici e andare a piedi. Inoltre è anche buona cosa condividere i veicoli (ad es. car sharing) e all’occorrenza combinarli con i mezzi di trasporto pubblici. Così ci si muove non solo all’insegna dell'efficienza, ma si guadagna anche in flessibilità.

 

Che si tratti di un’auto sportiva o familiare, esistono auto efficienti per quasi tutte le esigenze. E il piacere di guida è comunque garantito.

 

 

Indipendentemente dal modello di auto che si guida, conviene sempre adottare uno stile di guida efficiente. Perché con uno stile di guida previdente e l’osservanza di alcuni consigli si può risparmiare molto carburante.

 


Utilizziamo cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza possibile durante la navigazione sul nostro sito web. Continuando a navigare sul nostro sito web, ti dichiari d’accordo con le nostre disposizioni in materia di protezione dei dati.