Laboratorio dell’energia e del clima: Premiazione dei migliori progetti

16.6.2015

{{translation.caption}}:


Ieri pomeriggio, nella Umwelt Arena di Spreitenbach, il Laboratorio dell’energia e del clima ha festeggiato la degna conclusione di un anno all’insegna di progetti su energia e clima. Team creativi da tutta la Svizzera hanno convinto la giuria, ricevendo premi in denaro del valore di 1000 franchi ciascuno.

Il Laboratorio dell’energia e del clima inserisce stabilmente il tema «Energia e clima» nella formazione professionale svizzera e realizza a livello nazionale un concorso di progetti per apprendisti. Il progetto coniuga la creatività e l’impegno giovanile con approfondite conoscenze in materia di ambiente, energia e clima.

Nell’ambito della cerimonia di ieri nella Umwelt Arena di Spreitenbach, sono state premiate classi provenienti da tutta la Svizzera: il primo premio della categoria Energia è stato vinto dal progetto «Risparmiare aria compressa all’interno di un impianto» di Arash Kazemitazehkand e Joel Decarli, polimeccanici al terzo anno del Centro di formazione professionale di Dietikon. Nella categoria Innovazione, il duo di polimeccanici/progettisti meccanici dello stesso corso Lawrence Visser e Sayed Djadvad Sadjadi ha convinto la giuria con il progetto «InsectFarm4u». Grande soddisfazione anche per Luca Huder e Céline Schlumpf, i due apprendisti mediamatici di AXA Winterthur premiati nella categoria Sensibilizzazione con il progetto «Wake up – Take a cup». Il premio principale della categoria Pianificazione è andato in Romandia a Yanice Snijders, Jodie Daniele Aubry e Tricia Victoria Albertini (impiegati di commercio, 1° anno) del Centre de formation professionnelle Berne francophone ceff COMMERCE di Tramelan. Sul palco della Umwelt Arena è stato inoltre premiato il vincitore scelto in precedenza dal pubblico, il team «Destinazione solare 3-B», composto da nove membri della Scuola professionale Artigianale e Industriale di Mendrisio.

Ora si ricercano nuovamente insegnanti che insieme ai propri studenti realizzino progetti volti a ridurre le emissioni di CO2, aumentare l’efficienza energetica o sensibilizzarela popolazione sulla problematica del clima.


Utilizziamo cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza possibile durante la navigazione sul nostro sito web. Continuando a navigare sul nostro sito web, ti dichiari d’accordo con le nostre disposizioni in materia di protezione dei dati.