Efficienza energetica nelle imprese: consulenza e soluzioni di settore

Per molti il risparmio di energia è entrato a far parte della vita quotidiana. Ma com’è sul posto di lavoro? Nelle imprese il potenziale di risparmio è, a seconda del settore, quantificabile dal 20 al 40%. Se la Svizzera vuole raggiungere l’obiettivo climatico 2050 che si è prefisso, anche tale potenziale dovrà essere sfruttato. Le imprese impegnate vengono sostenute finanziariamente dalla Confederazione e dai Cantoni. In questo modo risparmiare energia porta benefici non solo per il clima, ma anche sul piano economico. Fatti una panoramica delle tue possibilità di richiedere e ottenere gli incentivi finanziari previsti per specifici settori.

 

La Svizzera impiega il 12% del suo consumo totale di corrente elettrica per l’illuminazione. Questo valore può essere dimezzato passando a prodotti illuminanti a LED energeticamente efficienti. Nella scelta presta attenzione non solo alle lampade, ma anche ai corpi illuminanti stessi.
Passa a prodotti a LED energeticamente efficienti

Gli apparecchi elettrici ci accompagnano nella nostra vita lavorativa di tutti i giorni e il loro numero continua ad aumentare sensibilmente. Quando ne acquisti uno presta attenzione al suo consumo energetico, le etichette energia possono aiutarti in questo senso. Cerca di evitare di far funzionare inutilmente gli apparecchi. Un semplice trucco consiste nel collegare tutti gli apparecchi di una postazione di lavoro tramite una ciabatta elettrica. In tal modo potrai staccare tutti i tuoi apparecchi dalla rete elettrica premendo un solo pulsante, prima di iniziare il week-end.
Scopri di più sull’efficienza energetica sul posto di lavoro

Nella tua azienda c’è una propria sala server? La manutenzione delle sale server non è facile e richiede l’interazione di tecnologie di memorizzazione, server di calcolo, condizionatori e impianti d’allarme. Già piccoli adattamenti possono fare una grande differenza sul piano dell’efficienza energetica.
Scopri qui di più sull’efficienza energetica nelle sale server

Coinvolgi il tuo team nel risparmio energetico. Con una settimana dell’energia hai la possibilità di elaborare tutti insieme diverse opzioni per risparmiare energia in base alle esigenze della tua azienda. L’obiettivo della settimana dell’energia è di informare te e tutto il tuo team in merito alle possibilità di risparmiare energia, motivandovi a metterle in pratica in modo da ridurre l’impatto sia sul clima che sulle finanze.
Programma ora una settimana dell’energia nella tua impresa

Non è sempre facile scoprire le possibilità di risparmio energetico o sviluppare soluzioni adeguate. Per questo SvizzeraEnergia offre un grande sostegno finanziario e possibilità di consulenza per te e la tua impresa.

PEIK è la consulenza energetica professionale per la tua PMI. Un(a) consulente personale in materia energetica ti aiuterà a programmare e a realizzare gli obiettivi di risparmio energetico della tua impresa. Insieme individuerete le possibilità di risparmio energetico e troverete soluzioni adeguate.
Informati subito sulle possibilità che hai a disposizione

Il programma «Gestione della mobilità aziendale» sostiene le imprese e le aziende con almeno 50 dipendenti che desiderano organizzare in modo più efficiente la loro mobilità. Il programma permette alla tua impresa di risparmiare sui costi e di presentarsi come datrice di lavoro moderna e attenta all’ambiente.
Scopri le tue possibilità di risparmio

Con un’analisi Pinch le grandi e medie imprese industriali hanno la possibilità di risparmiare significative quantità di energia e costi. Le analisi Pinch sono focalizzate sugli impianti di produzione e sui processi termici.
Scopri di più in merito alle tue possibilità di ottimizzazione energetica

L’Ufficio federale dell’energia sostiene i progetti con ulteriori offerte. ProKilowatt è un programma di incentivazione che funziona come un bando di gara pubblico e sostiene le misure di efficientamento energetico. Il programma assegna sovvenzioni ai progetti che garantiscono il maggior risparmio di energia per ogni franco di contributo. Si aggiudicano pertanto la gara i progetti che presentano la migliore efficacia dei costi.
Calcola subito la sovvenzione che potrebbe spettarti

A ogni settore la propria soluzione

Il progetto di efficienza energetica «ee4print» ha stilato nel 2017 un’analisi del potenziale di risparmio di costi e di energia nell’industria grafica. Le macchine da stampa sono responsabili del 45% del consumo di energia nella produzione. Dalle analisi del progetto emerge che il massimo potenziale di risparmio si ottiene ottimizzando i sistemi di controllo e regolazione.

Trova ulteriori informazioni nella nostra guida

Fai il Quick check

Le piste di pattinaggio su ghiaccio hanno un alto consumo di energia. Piccoli investimenti possono avere un grande influsso. Il materiale isolante per una copertura temporanea di un lato della pista costa 2000 franchi circa e può essere ammortizzato in relativamente poco tempo

Trovi delle misure facilmente attuabili nella guida

In molti centri fitness e benessere si celano potenziali di risparmio inutilizzati. Spesso bastano poche misure per ottenere risparmi di costi e di energia del 15% e oltre. Questa guida ti fornisce delle risposte e ti illustra come puoi sfruttare sistematicamente i potenziali nella tua impresa.

Scopri il tuo potenziale di risparmio

Per attirare l’attenzione dell’industria delle carni sulle possibilità di risparmio energetico, l’Unione Professionale Svizzera della Carne ha pubblicato la «Guida al risparmio energetico» contenente molti consigli pratici che potrai attuare bene nella tua azienda. L’esempio della «Gabriel Fleury SA» mostra quanto possano essere impressionanti i risparmi: sostituendo un impianto di refrigerazione, l’azienda ha risparmiato il 17% di energia, aumentando al contempo la produttività del 28%.

Trovi informazioni in merito nella Guida

Leggi la storia di successo della Gabriel Fleury SA

Le spese energetiche in un’azienda di floricoltura con una serra ammontano oggi al 10-25% delle spese di produzione. In pratica, una bella fetta di costi. Con piccoli accorgimenti puoi risparmiare già parecchia energia e ridurre così anche i costi. Nella guida «Leitfaden Energieoptimierung für Gärtnereibetriebe» (disponibile nelle lingue tedesca e francese) trovi tanti consigli utili. Lo strumento computerizzato «ESA-Tool per le serre» ti consente inoltre di analizzare da solo nel giro di un’ora i punti deboli energetici della tua impresa.

Scopri di più sull’ottimizzazione energetica

Fai un’analisi

Le aziende specializzate nella lavorazione del legno, come le falegnamerie, le carpenterie, le aziende di costruzioni in legno e gli artigiani del legno hanno un grande potenziale di risparmio energetico. Con piccoli accorgimenti puoi risparmiare energia e denaro.

Fai il Quick check

L’associazione mantello dell’industria alberghiera svizzera hotelleriesuisse è convinta dell’utilità e della necessità di ridurre il consumo energetico. L’attuazione delle misure di risparmio energetico è focalizzata su due aspetti: primo, l’interesse del settore per un ambiente intatto e, secondo, l’importanza dell’energia come fattore di costo nell’industria alberghiera. Risparmiare energia è pertanto doppiamente importante per le strutture ricettive. Con l’opuscolo «Energiemanagement in der Hotellerie» (gestione energetica nell’industria alberghiera) puoi informarti in merito alle tue possibilità.

Scopri le tue possibilità

Trova consigli e offerte di incentivazione per l’acquisto di nuovi apparecchi

Esistono diverse possibilità per risparmiare energia nelle sale server e nei centri di calcolo. L’interazione tra i vari componenti nella struttura IT consente diversi approcci per gli interventi. Spesso già piccole migliorie possono dare grandi risultati. Nella nostra guida trovi una panoramica dettagliata dei possibili interventi nella tua impresa.

Fatti un’idea di tutte le possibilità

I caseifici hanno bisogno di grandi quantità di energia per la produzione e lo stoccaggio dei propri prodotti. Il consumo di energia è un fattore considerevole per i costi. L’associazione di settore Fromarte ha analizzato le imprese nella pratica e ha creato una guida molto chiara, nella quale ogni azienda trova consigli facilmente applicabili per risparmiare energia. La compilazione consente di attuare in modo rapido ed efficiente gli interventi nella tua azienda.

Scopri il tuo potenziale di risparmio

Il progresso tecnologico nella lavorazione delle materie plastiche avanza rapidamente. La digitalizzazione, l’impiantistica e i sistemi di climatizzazione ti offrono molte possibilità per aumentare l’efficienza energetica nella tua impresa. Una produzione energeticamente efficiente non è solo sostenibile, ma è anche economicamente ragionevole e aumenta la competitività. Questo opuscolo ti informa su come stimare qualitativamente il potenziale di efficienza e ti consente di prendere decisioni ben ponderate sulle misure volte a migliorare continuamente l’efficienza energetica.

Scopri di più in merito alle tue possibilità

Ordina il tuo opuscolo qui

Il consumo di energia degli impianti di innevamento tecnico in Svizzera causa costi quantificabili da sette a dieci milioni di franchi all’anno. Il maggiore consumo di energia è dovuto al trasporto dell’acqua e al processo di congelamento. Il consumo di energia per innevare un grande comprensorio sciistico equivale più o meno a quello richiesto dall’esercizio di una piscina coperta o da una pista di pattinaggio su ghiaccio all’aperto. Il potenziale di risparmio di energia per gli impianti di innevamento artificiale è compreso tra il 10 e il 15%, il che equivale a un risparmio sui costi da 0,8 a 1,6 milioni di CHF all’anno. Nel rapporto finale «Energetische Bedeutung der technischen Pistenbeschneiung und Potentiale für Energieoptimierungen» (Importanza energetica dell’innevamento tecnico delle piste da sci e potenziali di ottimizzazione energetica – disponibile solo in lingua tedesca) trovi una chiara compilazione di tutte le possibilità di risparmio di energia per la tua azienda.

Trovi informazioni in merito nella guida

Sia le lavanderie commerciali che le lavanderie a secco hanno da tempo una forte consapevolezza dell’ambiente e dell’importanza di un consumo efficiente dell’energia e delle risorse. Da un lato con l’Associazione svizzera di controllo del lavaggio a secco (VKTS) si garantisce che le disposizioni di legge vengano rispettate nelle lavanderie a secco, dall’altro l’Associazione svizzera delle aziende di manutenzione dei tessili (VTS) fornisce consigli e suggerimenti su misure facilmente attuabili per risparmiare sulle risorse.

Scopri di più sulle possibilità di risparmio

Non hai ancora trovato quello che stavi cercando?

Trovi tutte le pubblicazioni nella Banca dati delle pubblicazioni dell’Ufficio federale dell’energia.


Utilizziamo cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza possibile durante la navigazione sul nostro sito web. Continuando a navigare sul nostro sito web, ti dichiari d’accordo con le nostre disposizioni in materia di protezione dei dati.