co2ribassato on tour: meno è meglio!

12.9.2016

{{translation.caption}}:


co2ribassato va in tournée con un roadshow attraverso la Svizzera. Il progetto sarà ospite a vari eventi fieristici aperti al pubblico. In tali occasioni i visitatori potranno provare su strada automobili di nove marche diverse.

Attualmente il roadshow co2ribassato sta facendo tappa al Comptoir Suisse di Losanna, aperto fino al 19 settembre. Lo stand di co2ribassato si trova direttamente di fronte all’ingresso principale del Salone in piazza Taoua, ed è riconoscibile dal camion rosso.

Nella giornata d’inaugurazione del Salone, la Consigliera federale Doris Leuthard ha fatto una capatina allo stand di co2ribassato. Ha iniziato il suo giro ufficiale d’apertura del Comptoir Suisse partendo dallo stand co2ribassato, dove si è fatta un’idea della varietà dei veicoli energeticamente efficienti esistenti sul mercato.

Grandi e piccini si sono divertiti presso lo stand di co2ribassato giocando con la ruota della fortuna, presentata dallo sponsor nazionale movimento.ch. In palio premi immediati del TCS. Inoltre fra tutti i partecipanti saranno estratti a sorte fantastici premi: una settimana di guida gratuita di una VW Passat GTE, bici pieghevoli, un corso di guida sicura del TCS e un treno di gomme a bassa resistenza al rotolamento. Al concorso si può anche partecipare online.

Il programma co2ribassato è sostenuto da Swisscom e dall’UPSA (Unione professionale svizzera dell’automobile). A Losanna l’UPSA regalerà a chi è interessato a fare un giro di prova dei buoni per un CheckEnergeticaAuto. Detto check-up ti permette di guidare oggi stesso la tua auto in modo energeticamente più efficiente. Altri partner nella Svizzera occidentale sono Green Motion, Radio LFM e La Télé.

In primavera il roadshow co2ribassato era già stato ospite alla muba di Basilea e alla BEA di Berna. Un migliaio di visitatori ha colto l’occasione per fare un giro di prova al volante di un’automobile energeticamente efficiente. Addetti competenti hanno accompagnato i visitatori interessati al mondo dell’auto e hanno risposto alle loro domande relative ai modelli, alle tecnologie propulsive e alla guida economica.