Associazione

{{translation.caption}}:


L’obiettivo del contracting del risparmio energetico è di ottenere risparmi di energia e di CO2 garantiti, in modo da sostenere gli obiettivi della Strategia energetica 2050 e proteggere l’ambiente. D’altro canto, si perseguono obiettivi economici. Gli investimenti vengono in parte assunti dal fornitore di energia o da investitori istituzionali, in modo da sgravare finanziariamente il cliente, da ridurre i rischi d’investimento e d’esercizio e aumentare la certezza di pianificazione. Dai risparmi conseguiti risultano in concreto costi di esercizio inferiori. swissesco con la sua ambizione di radicare maggiormente il modello di business nel mercato della fornitura energetica, in pratica, si trova in linea con la Strategia energetica 2050 della Confederazione, che definisce l’efficienza energetica un elemento importante sulla strada verso il futuro energetico.

I membri fondatori dell’associazione sono: Services industriels de Genève (SIG), Siemens Schweiz, Alpiq InTec, Amstein + Walthert, Energy Management, Groupe E Greenwatt, Cattedra di Efficienza energetica dell’Università di Ginevra, Cattedra di Microeconomia del settore pubblico dell’Università di Neuchâtel, Reichmuth & Co Investmentfonds AG, Romande Energie e l’associazione energo.

Associazione

{{translation.caption}}:


L’obiettivo del contracting del risparmio energetico è di ottenere risparmi di energia e di CO2 garantiti, in modo da sostenere gli obiettivi della Strategia energetica 2050 e proteggere l’ambiente. D’altro canto, si perseguono obiettivi economici. Gli investimenti vengono in parte assunti dal fornitore di energia o da investitori istituzionali, in modo da sgravare finanziariamente il cliente, da ridurre i rischi d’investimento e d’esercizio e aumentare la certezza di pianificazione. Dai risparmi conseguiti risultano in concreto costi di esercizio inferiori. swissesco con la sua ambizione di radicare maggiormente il modello di business nel mercato della fornitura energetica, in pratica, si trova in linea con la Strategia energetica 2050 della Confederazione, che definisce l’efficienza energetica un elemento importante sulla strada verso il futuro energetico.

I membri fondatori dell’associazione sono: Services industriels de Genève (SIG), Siemens Schweiz, Alpiq InTec, Amstein + Walthert, Energy Management, Groupe E Greenwatt, Cattedra di Efficienza energetica dell’Università di Ginevra, Cattedra di Microeconomia del settore pubblico dell’Università di Neuchâtel, Reichmuth & Co Investmentfonds AG, Romande Energie e l’associazione energo.