SvizzeraEnergia assegna il primo Smart City Innovation Award a Basilea

12.4.2019

{{translation.caption}}:


Allo SmartSuisse di Basilea SvizzeraEnergia ha assegnato per la prima volta lo Smart City Innovation Award. Sono stati premiati numerosi progetti ed idee. E anche il pubblico ha potuto assegnare dei premi.

Dal pop-up store di una città dell’energia alla gestione intelligente della rete fognaria fino agli e-trolley: le idee e i progetti nominati erano molto variegati e, naturalmente, intelligenti. I candidati al primo Smart City Innovation Award (SCIA) indetto da SvizzeraEnergia allo SmartSuisse di Basilea erano tutti molto ambiziosi. Le candidate e i candidati hanno avuto l’occasione di presentare i loro progetti e le loro idee al pubblico e alla giuria composta da sette persone.

Dopo un breve spettacolo del gruppo di intrattenimento «Stickstoff», la giuria ha annunciato il suo verdetto: sono stati assegnati sei Smart City Innovation Award (due nella categoria Idee, quattro nella categoria Progetti) e premi per un valore complessivo di 400 000 franchi svizzeri. Le due idee premiate hanno vinto 5000 franchi ciascuna, mentre i quattro progetti selezionati riceveranno ora un contributo di promozione da SvizzeraEnergia.

Votazione dal vivo per il premio del pubblico

Oltre agli Award sono stati conferiti anche i premi del pubblico in entrambe le categorie, che il pubblico ha potuto assegnare tramite votazione dal vivo. I risultati nella categoria Progetti sono stati inequivocabili: in questa categoria ha vinto «CitizenBees», un’impresa che offre servizi di apicoltura sui tetti delle aziende. Nella categoria Idee sono saliti a pari merito sul gradino più alto del podio due candidati: l’ufficio di pianificazione urbanistica di Wetzikon e l’impresa «routeRANK», che hanno condiviso il premio.

«Progetti al top, una giuria competente e una grande realizzazione»

Dopo la prima edizione dello City Innovation Award, Daniel Büchel, vicedirettore dell’Ufficio federale dell’energia, e Patrick Kutschera, direttore di SvizzeraEnergia, fanno un primo bilancio: «Lo Smart City Innovation Award 2019 è stato un grande successo: progetti al top, una giuria competente e una grande realizzazione da parte di SmartSuisse». Büchel e Kutschera sono tuttavia dell’opinione che ci sia ancora più potenziale: intendono analizzare internamente lo SCIA e definire l’ulteriore procedura. «Quello che è certo, tuttavia è che continueremo a sostenere i progetti Smart City anche in futuro», ha detto Kutschera.

Ecco le vincitrici e i vincitori della prima edizione dello SCIA:

SCIA categoria Idee

«Regional Data Space Basel», Smart Regio Basilea
«Pop-up store Smart City St.Gallen», città di San Gallo

SCIA categoria Progetti

«Quartiere dell’energia di Notkersegg», azienda municipalizzata di San Gallo
«Gestione intelligente della rete fognaria nella città di San Gallo», città di San Gallo, smaltimento
«Esperienza di mobilità intermodale sulle Cascate del Reno», azienda di trasporto pubblico di Sciaffusa
«Piazza fisica e digitale per un’Eschlikon intelligente», Comune di Eschlikon

Premio del pubblico nella categoria Idee

«Cella intelligente di Aawisen», Wetzikon, Ufficio di pianificazione urbanistica
«Soluzioni IT per viaggi e mobilità», routeRANK Ltd., Losanna

Premio del pubblico nella categoria Progetti

«Industrializzazione del nostro prototipo di alveare collegato HD in tempo reale», CitizenBees Neuchâtel

 


Utilizziamo cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza possibile durante la navigazione sul nostro sito web. Continuando a navigare sul nostro sito web, ti dichiari d’accordo con le nostre disposizioni in materia di protezione dei dati.