Retrospettiva e prospettive: il rapporto decennale e la nuova strategia programmatica di SvizzeraEnergia

26.3.2020

{{translation.caption}}:


È ormai da tre decenni che SvizzeraEnergia è riuscita a imprimere numerosi impulsi. Nel rapporto decennale di recente pubblicazione il programma presenta i progetti faro realizzati negli ultimi anni in collaborazione con numerosi partner. Nel contempo viene ora anche stabilito che strada prendere. La Segreteria generale del DATEC ha approvato la strategia programmatica per la nuova decade 2021-2030 il 16 dicembre 2019. Entrambi i documenti possono essere scaricati; al momento la strategia programmatica in lingua italiana è disponibile solo in forma riassuntiva.

Retrospettiva: il rapporto decennale

Il rapporto decennale di SvizzeraEnergia è stato pubblicato con l'obiettivo di farvi scoprire l'ampio spettro di temi, progetti e partner dei programmi d'azione nonché presentarvi i progetti faro come pure le ragioni del mancato successo di taluni progetti.

Da ormai tre decenni il programma SvizzeraEnergia, in collaborazione con i partner del mondo economico, politico, della formazione e dei consumatori, offre numerosi impulsi a favore dell’efficienza energetica. Impulsi rivelatisi nel corso degli anni forti e duraturi, ma pure a volte più discreti e di breve durata. Tuttavia, tutti sono accomunati dalla convinzione che promuovere lo spirito d’iniziativa debba avere un ruolo di spicco, affinché si raggiungano gli sviluppi ambiti.

Sviluppo significa cambiamento e movimento: se si esercita un impulso su qualcosa che già si muove, l’effetto sarà maggiore. Non si tratta solo di un principio valido in fisica, ma ha interessato anche SvizzeraEnergia nel decennio che sta per concludersi. Il cambiamento strutturale in corso nel settore energetico onora, come mai prima d'ora, le nuove idee e le strategie innovative per promuovere dei cambiamenti di comportamento volontari nei settori sensibili all'energia e al clima.

Il rapporto decennale di SvizzeraEnergia è disponibile in italiano, tedesco, francese e inglese. Puoi scaricarlo qui od ordinarlo gratuitamente a SvizzeraEnergia: energieschweiz@bfe.admin.ch.

Prospettive: la strategia programmatica 2021-2030

La strategia programmatica per il decennio 2021-2030 si prefigge l’obiettivo di gestire SvizzeraEnergia con maggiore flessibilità per adeguarsi al dinamismo del mercato energetico. Nel decennio attuale SvizzeraEnergia si è concentrata su otto punti cardine. Ora invece vuole mettere a fuoco i contenuti. I vecchi punti chiave lasciano il posto a tre ambiti d’intervento prioritari:

  • Efficienza energetica degli edifici ed energie rinnovabili per le economie domestiche private
  • mobilità delle economie domestiche private e delle aziende
  • impianti e processi in ambito industriale e nei servizi

Questi tre ambiti sono responsabili complessivamente per il 74% del consumo finale di energia in Svizzera. Di conseguenza per le misure in questi tre ambiti dovranno essere impiegati almeno tre quarti del budget totale di SvizzeraEnergia

Gli ambiti d’intervento prioritari sono completati e sostenuti da ulteriori ambiti d’intervento e temi trasversali, tra i quali reti e accumulatori, formazione e perfezionamento, città e Comuni, comunicazione, collaborazione col programma per il clima dell’UFAM e digitalizzazione.

Per l’elaborazione della strategia programmatica è stata eseguita una consultazione. La versione definitiva in lingua tedesca può essere scaricata qui, mentre quella riassuntiva in lingua italiana è disponibile qui.


Utilizziamo cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza possibile durante la navigazione sul nostro sito web. Continuando a navigare sul nostro sito web, ti dichiari d’accordo con le nostre disposizioni in materia di protezione dei dati.