Consigli per un gradevole clima abitativo in inverno

15.12.2020

{{translation.caption}}:


È arrivato l’inverno, Natale è alle porte e passiamo tante ore in casa. Ora è il momento di godersi appieno la propria casa. Ma spesso è più facile a dirsi che a farsi: a volte fa troppo caldo o troppo freddo, è troppo umido o troppo secco e le belle luminarie possono far lievitare la bolletta a cifre da capogiro. Seguendo alcuni semplici consigli e adottando qualche trucco potrai rendere energeticamente efficiente e accogliente la tua casa.

In Svizzera le famiglie hanno bisogno di due terzi del proprio fabbisogno di energia per il riscaldamento. Inoltre la bolletta dell’elettricità è in media di CHF 1000.- all’anno. Seguendo alcuni consigli e adottando qualche trucco per ottenere una maggiore efficienza energetica, non solo aumenterai il comfort abitativo e ridurrai l’impatto sull’ambiente, ma ne beneficierà anche il tuo portafoglio.

  1. Riscaldare correttamente

Non è facile trovare la temperatura giusta in tutti gli ambienti. La valvole termostatiche sono un buon investimento in questo senso. Le valvole termostatiche consentono di regolare la temperatura desiderata in ogni locale e l’impianto di riscaldamento la manterrà automaticamente. Ciò aumenta il comfort e riduce il consumo fin del 20%. La loro installazione è facile e veloce. I valori medi usuali per i singoli locali sono:

  • 23 °C nel bagno (= posizione 4 della valvola termostatica)
  • 20 °C nel soggiorno e nel salotto (= posizione 3)
  • 17 °C nelle camere da letto e nel corridoio (= posizione 2)
  • nei locali usati saltuariamente (= posizione *)

Le temperature menzionate sono indicative. Non esiste una temperatura ambiente «corretta». Adattala come meglio ti aggrada. Se ci sono grandi differenze di temperatura fra un locale e l’altro, dovresti tenere chiuse le porte dei locali più freschi. In tal modo eviterai lo scambio termico fra un locale e l’altro.

L’impianto di riscaldamento può riscaldare in modo ottimale una stanza se i termosifoni sono liberi. Evita pertanto di collocare mobili grandi, come un divano o un comò davanti ai termosifoni.

Trovi ulteriori consigli in merito al riscaldamento qui.

 

  1. Illuminazione corretta

In inverno non si può fare a meno della luce elettrica. La scelta della sorgente luminosa ha un grande influsso sull’atmosfera in un locale e sul consumo di elettricità. Con lampade a LED potrai ridurre il tuo consumo di elettricità e i relativi costi. La tecnologia LED è molto migliorata negli ultimi anni. Oggi esistono ottime soluzioni per tutte le esigenze per lilluminazione degli ambienti interni ed esterni. Le lampade sono disponibili in varie tonalità di colore della luce: dal blu freddo al giallo solare. Anche le luminarie natalizie sono disponibili in versione LED. Passa da un negozio specializzato e troverai la soluzione giusta per la tua casa.

Trovi ulteriori consigli sui corpi illuminanti a LED qui.

 

  1. Arieggiare correttamente

Per una buona qualità dell’aria senza dispersioni termiche, apri tutte le finestre tre volte al giorno per 5-10 minuti. Arieggiare i locali puntualmente migliora notevolmente la qualità dell’aria senza dispersioni termiche. Le finestre a ribalta sempre aperte lasciano entrare solo poca aria fresca in casa e causano immense perdite di calore. Queste perdite si fanno sentire anche sulla bolletta delle spese di riscaldamento.

Ulteriori consigli su come arieggiare correttamente gli ambienti li trovi qui.

 

  1. Umidità dell’aria giusta

Più calda è l’aria in un ambiente, più secca è. Se l’aria è troppo secca per i tuoi gusti, prova innanzitutto a ridurre la temperatura ambiente, unitamente all’arieggiamento corretto come descritto nel consiglio numero 3. Come soluzione a breve termine, potresti anche lasciare aperta la porta del bagno dopo aver fatto la doccia. Il vapore acqueo caldo potrà così diffondersi nel resto dell’appartamento. Puoi inoltre aumentare l’umidità dell’aria con una bella pianta da appartamento. Le piante rilasciano umidità nell’aria, migliorando così il clima abitativo. Se hai un animale domestico, presta attenzione di non scegliere piante che siano velenose per il tuo coinquilino a quattro zampe.

Maggiori possibilità per umidificare l’ambiente sono disponibili qui

 

Trovi ulteriori consigli e trucchi per un gradevole clima abitativo qui.

Altre possibilità per organizzare la tua casa in modo energeticamente più efficiente si trovano qui.


Utilizziamo cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza possibile durante la navigazione sul nostro sito web. Continuando a navigare sul nostro sito web, ti dichiari d’accordo con le nostre disposizioni in materia di protezione dei dati.