20‘000 CEA: ci guadagnano ambiente e automobilisti

24.8.2016

{{translation.caption}}:


Il CheckEnergeticaAuto riscuote un favore sempre crescente – non solo presso i garagisti svizzeri ma anche presso gli automobilisti. Sinora il servizio patrocinato dall’UPSA che tutela l’ambiente e il portamonete è stato eseguito ben 20‘000 volte e ha così consentito di risparmiare 25’000 t di CO2. A Walenstadt, l’ambasciatore CEA Dario Cologna ha consegnato una coppa in celebrazione dell’evento.

«Siamo molto orgogliosi che il 20’000° CheckEnergeticaAuto sia stato eseguito proprio nella nostra azienda», afferma Urs Raschle di Garage Raschle GmbH di Walenstadt. Raschle ha ricevuto una coppa da Dario Cologna, campione olimpico dello sci di fondo e ambasciatore CEA, per il 20’000° CEA - una pietra miliare anche per l’UPSA, i cui membri offrono questo servizio da ormai quattro anni. «Abbiamo dovuto pensarci su un attimo per capire il beneficio di questo servizio per il cliente e per la nostra azienda. Adesso sosteniamo il CEA con tutte le nostre forze», sottolinea Urs Raschle.

Garage Raschle GmbH non è un caso isolato. Se per raggiungere i primi 10’000 CheckEnergeticaAuto ci sono infatti voluti oltre tre anni, la soglia dei 20’000 è stata toccata nell’arco di soli 14 mesi. «Ciò dimostra che questo servizio dei garagisti UPSA, da cui traggono beneficio sia l’ambiente sia il portafogli, ha ormai preso piede e diventa sempre più popolare», dichiara il Presidente centrale Urs Wernli. 

Grazie al CheckEnergeticaAuto gli automobilisti risparmiano in media fino a 240 l di carburante e fino a 360 franchi all’anno, tutelando allo stesso tempo l’ambiente. Con il Check le emissioni annue di CO2 calano di circa 0,6 t a veicolo.