Navigazione

Contenuto

Perché le finestre di buona qualità consentono di ridurre i costi di riscaldamento?

Le finestre influiscono in modo determinante sulla dispersione del calore in un edificio d’inverno. I sistemi di finestre di buona qualità contribuiscono in modo notevole a ridurre il consumo energetico, a minimizzare i costi di riscaldamento e a aumentare in modo notevole il confort abitativo.

L’etichetta energia per le finestre informa in modo semplice e chiaro su quali sistemi di finestre consentono di minimizzare le dispersioni del calore in inverno e quali modelli permettono di realizzare guadagni di energia solare. Le finestre della migliore classe di efficienza (A), sull’arco di tutto il periodo di riscaldamento, consentono di realizzare guadagni di energia superiori alle dispersioni del calore.

L’etichetta energia per le finestre esiste in Svizzera dal 1° gennaio 2015 ed è promossa dall’Associazione svizzera dei fabbricanti delle finestre e facciate (FFF) e dalla Centrale svizzera dei costruttori delle finestre e facciate (CSFF).

Lo sapevi che...

.... la maggiore o minore dispersione del calore di una finestra dipende sia dalla qualità del vetro che dalla qualità del telaio? L’isolamento termico dell’intera finestra (telaio e vetro) è indicato con il valore UW. Quanto più tale valore è basso, tanto maggiore risulta l’isolamento termico e, di conseguenza, minore la dispersione del calore.

... le finestre di buona qualità raggiungono oggi un valore Ug compreso tra 0,5 e 0,7 W/m2K e i telai di buona qualità un valore Uf compreso tra 0,9 e 1,2 W/m2K?

... quanto più la finestra è grande, tanto maggiore risulta l’impatto del vetro sulla dispersione del calore e più importante diventa un vetro isolante (valore Ug basso)? Nel contempo una grande vetrata con un elevato grado di trasmissione energetica del vetro (valore g) consente un forte irraggiamento solare del locale in assolate giornate invernali e aumenta il guadagno di energia della finestra.

.